Stai impazzendo perché non riesci a domare i capelli crespi per colpa dell’umidità?

È tipico di questo periodo dell’anno, ma con pochi accorgimenti ed i trattamenti giusti potrai dire addio alla chioma da strega

L’autunno evoca i colori caldi delle foglie che cadono dagli alberi, l’aroma di un tè caldo assaporato davanti alla finestra, i parchi accesi dalla maestosità degli alberi color bronzo… Tutto meraviglioso.
Ma come la mettiamo con la pioggia, la nebbia, il cambio di stagione ed i loro effetti sui capelli?  Un autentico disastro.
La chioma diventa indomabile, arruffata e vorresti piangere ogni volta che usi la spazzola.
Per non parlare del fatto che l’estate non ha certo aiutato in questo senso: l’esposizione al sole, la salsedine o il cloro della piscina hanno già reso i capelli sfibrati ed indeboliti.

Quindi, come fare?

La cura dei capelli è importante in questo periodo dell’anno, sia per chi ha una capigliatura lunga e voluminosa, sia per chi ha preferito un taglio pratico e corto.

E non pensare che si tratti di un problema solo di noi donne, anche gli uomini hanno bisogno di seguire pochi e semplici consigli per combattere la caduta dei capelli, tipica di questo periodo.

  1.  Non dimenticare gli intramontabili “consigli della nonna”:
    Cura la tua alimentazione, in autunno è ancora più necessario integrare nella propria dieta frutta e verdura, in particolar modo carote, broccoli e spinaci per dare una bella spinta alla cura dei capelli.
    Per una corretta idratazione della vostra chioma, ricordati di bere molto, anche tisane ed infusi.
  2. Non credere che lavare i capelli ogni giorno sia una buona abitudine, anzi, cosi facendo diventeranno ancora più secchi e crespi.
    Quindi lavali 2/3 volte a settimana con uno shampoo di buona qualità non aggressivo, preferibilmente a base di vitamine.
  3. Tagliare i capelli per renderli forti e sani
    Il consiglio dei consigli non conosce stagioni: dare una spuntata ogni tre /quattro mesi ai capelli è un toccasana.
    Diventeranno più forti, vigorosi evitando con facilità il problema ricorrente delle doppie punte.
  4. Affidati a mani esperte che ti guideranno verso il percorso più idoneo per i tuoi capelli ,
    solo uno specialista può consigliarti i trattamenti più adeguati, che siano essi alle vitamine, alle proteine piuttosto che alla cheratina.
    Anche l’ossigenoterapia in questi casi è un toccasana.
  5. Trattare con dolcezza la tua chioma, il calore eccessivo di piastre o phon utilizzati ad una distanza non adeguata provocano un indebolimento importante.
    Una particolare attenzione va posta anche al modo in cui i capelli vengono spazzolati, una eccessiva irruenza rischia di spezzarli irrimediabilmente.

 

Se presterai attenzione ad almeno 3 dei punti sopra indicati avrai dei risultati apprezzabili in poco tempo.

 

Clicca sull'immagine qui sotto
e vieni a provare B-HAIR
B-HAI
chiamaci ☎ »» 031 731021

oppure

mandaci una e-mail ✉ »» hairfashionlucrezia@gmail.com

 

 

Pin It on Pinterest